Vuole rubargli l’auto poi lo picchia ma finisce in manette

Quando è uscito dal portone di casa e ha visto che un ragazzo stava cercando di aprire la portiera della sua Bmw nuova di zecca, un residente di via Grandi a Cologno Monzese non ha esitato ad avventarsi contro il ladro per impedirgli la fuga. Francesco S., 32 anni, già noto alle forze dell'ordine, però si è mostrato altrettanto «determinato» e, abbandonati a terra i «ferri del mestiere» con i quali era riuscito nel frattempo ad aprire la vettura, si è scagliato contro l'uomo che non gli permetteva di fuggire. Ne è nata una violenta colluttazione, sono volati calci e pugni che non hanno consentito al pregiudicato di evitare le manette. Avvertiti dai residenti, che dai loro balconi hanno assistito alla scena, i carabinieri sono intervenuti e hanno fermato il trentaduenne che è stato arrestato per rapina. Il proprietario della Bmw è invece stato soccorso e medicato. Se la caverà con qualche giorno di riposo.