Al Waleed: in Borsa il 30% della holding

Il principe saudita Al Waleed Bin Talal, il quinto uomo più ricco del mondo, ha deciso di quotare alla Borsa dell’Arabia Saudita la sua società Kingdom Holding. Sul mercato sarà messo circa il 30% del gruppo dove sono contenute preziose partecipazioni come il 4,3% di Citigroup e oltre una dozzina di altre società. Tra le partecipazioni ci sono anche quote in Time Warner e News Corp. L’anno scorso la società del principe ha generato un fatturato pari a 18,8 miliardi di dollari. Il profitto realizzato su Citigroup è stato enorme dato che Al Waleed ha acquistato la partecipazione nel 1991 quando il gruppo era in difficoltà. La Borsa saudita è cresciuta in un anno del 134%. La ricchezza del Paese è legata al petrolio: l’Arabia Saudita è infatti il più grande esportatore del mondo dell’oro nero. L’anno scorso il fatturato è stato di 163 miliardi di dollari.