Walesa: "La vittoria dei liberali ha salvato l'onore dei polacchi"

Lo storico leader di Solidarnosc, uno dei padri della Polonia moderna: "L'immagine del nostro Paese sotto o Kaczynski era scandalosa"

Varsavia - «Abbiamo salvato l’onore». Così Lech Walesa, storico leader di Solidarnosc e ex-presidente, commenta la vittoria alle elezioni dei liberali di Piattaforma Civica sui gemelli Kaczynski. «I polacchi hanno salvato il loro onore, la vittoria dei liberali aggiusta l’immagine della Polonia all’estero e avvicina il Paese all’Ue», ha dichiarato l’ex-presidente ai microfoni di TVN24. «L’immagine del nostro Paese sotto il governo Kaczynski - continua Walesa - era scandalosa». I liberali hanno potuto contare in campagna elettorale sull’aperto sostegno dell’ex-presidente, che però aveva espresso perplessità sul leader Donald Tusk. «Il male minore», lo ha descritto Walesa in una intervista con Apcom.