Waste, via libera al listino

Via libera di Borsa Italiana alla quotazione di Waste Italia sul segmento Expandi di Piazza Affari. Ne dà notizia una nota, dalla quale emerge che i listing partner dell’operazione sono Banca Imi e Intermonte sim. Waste Italia opera nel settore servizi ambientali rivolti alle imprese. La data di inizio delle negoziazioni verrà stabilita successivamente. Waste Italia ha chiuso il 2006 con un fatturato consolidato di 48,4 milioni di euro e un Ebitda di 13,6 milioni.