Il web intervista Fini: quando te ne vai?

L’intervista a Gianfranco Fini, Alessandro Campi la farà il 20 maggio a Pescara, seminario annuale di «Libertiamo». Costa 90 euro partecipare, non proprio per tutti. Ma niente paura: il fu ideologo del Fli poi fuggito armi e idee, ha lanciato un sondaggio su Facebook: «Al mio posto quali domande porreste al presidente della Camera? Mi interessano ragionamenti politici, risparmiatevi amenità di qualunque tipo». Ma quali amenità, magari. Dal «come azzerare tutto ciò che è successo da Bastia Umbra in poi?» al «non ha messo la sua faccia sul simbolo del partito per far dimenticare gli errori che ha commesso dopo il 14 dicembre?» l’intervista pubblica è impietosa. Dalla vicenda della casa di Montecarlo all’uscita dalla maggioranza, comunque, la domanda che va per la maggiore è quella cui Fini non risponde da mesi: «Perché non si dimette?».