Webb tradito dagli assistenti

Il 40enne ex agente di polizia inglese Howard Webb ha fischiato 37 volte, gol compresi (17 nel primo e 20 nel secondo), ha ammonito Thiago Motta, Montolivo e Schildenfeld al momento giusto, ha lasciato giocare (ovviamente all’inglese) sorvolando sui contatti leggeri e non tollerando proteste. Simpatico il suo sorrisino con occhiolino dopo un braccio di Modric. Sugli offside millimetrici fischiati a Cassano, Maggio e Di Natale, è stato però tradito dall’assistente Peter Kirkup, troppo precipitoso nell’alzare la bandierina, sbagliando.