Un week-end tutto futurista Tre giorni di incontri e spettacoli

Continuano in città le celebrazioni del Futurismo. Il prossimo appuntamento è da domani fino a domenica, e vedrà la città animarsi di colori e suoni dal centro alla periferia. La tre giorni, a cura dell’assessorato alla Cultura del Comune di Milano, parte oggi alle ore 18.00 dalla Biblioteca Valvassori Peroni, (via Valvassori Peroni 56) con «Revolverate!», lettura-spettacolo su testi di Gian Pietro Lucini a cura della Scuola d'Arte Drammatica Paolo Grassi. Alle ore 21.30 presso la Fondazione Stelline (corso Magenta 62) si terrà la presentazione del libro «F.T.Marinetti = Futurismo», catalogo della mostra a cura di Luigi Sansone, Federico Motta Editore. All'incontro partecipano Elena Pontiggia, Filippo Piazzoni e Luigi Sansone. Seguirà la performance «Serata Futurista» con Massimiliano Finazzer Flory, Giusy Orsino e Riccardo Bianco. Sabato, invece, dalle 15.00 e alle 16.30, grazie alla collaborazione di ATM, sono programmate 2 corse straordinarie del FuturTRAM, che tanto successo ha riscosso, al punto di essere completamente esaurito fino al 16 maggio, data delle ultime corse. Alle 17.30 nella sala del Grechetto della Biblioteca Sormani, corso di Porta Vittoria 6, l'assessore alla Cultura Massimiliano Finazzer Flory modererà un incontro nel corso del quale verrà presentato il libro «Ritratto di Marinetti», edizioni Fondazione Mudima. Alla tavola rotonda partecipano Gino di Maggio, Daniele Lombardi, Fabio Cavallucci. Alle 21.00 Palazzo Mezzanotte (Palazzo della Borsa), piazza Affari, sarà la scena/set di «Cruciverbo - Azioni in libertà».