Week-end di violenza: risse a Roma e Milano due morti e quattro feriti

<p>
Fine settimana violento. A Milano un marocchino di 33 anni è stato ucciso a colpi di arma da fuoco davanti a un locale milanese. Nella Capitale tre uomini sono stati accoltellati davanti a un bar, uno di loro è morto prima dell'arrivo in ospedale
</p>

Milano - Weekend violento. Risse e violenza hanno dominato il fine settimana di Roma e Milano. Un morto e due feriti è il bilancio, violenta rissa avvenuta questa mattina intorno alle 7.30 in via Lombroso nel capoluogo lombardo. Dalle prime ricostruzioni sembra che a scontrarsi sia stato un gruppo di cittadini di origine nordafricana, una decina, che uscivano dalla discoteca Sharm el Sheikh. La vittima, un cittadino marocchino del 1976, sarebbe stato assassinato a colpi di pistola. Gli altri due feriti sono stati ricoverati all’ospedale San Paolo. Sul posto è intervenuta la polizia che ora sta svolgendo le indagini.

Roma, un morto e due feriti A Roma tre uomini sono stati accoltellati questa mattina intorno alle 05,30 davanti al bar ’Imperialì in via del Gazometro; gli agenti della Squadra mobile stanno procedendo all’identificazione dell’uomo deceduto prima che i soccorritori lo trasportassero all’ospedale San Camillo. Al momento non si esclude alcuna pista investigativa. I tre potrebbero essere rimasti feriti nel corso di una violenta lite con dei rivali. Oppure la rissa potrebbe essere scoppiata per futili motivi. Ma non si esclude anche un regolamento di conti tra pregiudicati. Gli investigatori nelle prossime ore interrogheranno i due feriti per tentare di ricostruire quanto avvenuto questa mattina all’alba nel quartiere Ostiense.