Le 11 esperienze sessuali da provare almeno una volta nella vita

L'elenco delle esperienze sessuali che tutte le coppie prima o poi dovrebbero provare

Si fa presto a dire sesso. Esistono migliaia di modi per farlo, ma almeno 11 da provare nella vita. Come scrive Vanity Fair, sono infatti 11 le esperienze sessuali
da provare almeno una volta nella vita. Ecco l'elenco:

1. Sesso appena svegli. Come scrive Vanity Fair, "tendenzialmente lo si rifugge per l’alito mattutino, ma con qualche semplice accorgimento, tipo lavarsi i denti può essere un’esperienza memorabile. Volete mettere la soddisfazione di arrivare per una volta in ritardo al lavoro per colpa del sesso e non del solito traffico?".

2. Wild thing. Scrive sempre Vanity Fair: "Il sesso selvaggio è una fantasia che una tantum tutti condividiamo, segretamente, ma poche volte tiriamo fuori dal cassetto per l’insicurezza che il partner possa non apprezzare. È probabilmente l’esperienza sessuale che regala più lividi e meno orgasmi".

3. Sesso senza inibizioni. A volte può provocare paura perché, scrive sempre Vanity Fair, "significa affidarsi totalmente nelle mani di un’altra persona".

4. Fate l’amore dopo la guerra. Si litiga, ma poi si fa la pace: "In una relazione si finisce a litigare e spesso il nervoso verso il partner cresce al punto da volergli(le) staccare la testa dal collo! Stop. Perché quando si ama, esattamente in quell’istante della discussione nasce in noi la voglia di baciare l’altra persona. Non reprimetela".

5. Sesso che manda in frantumi le cose. Deriva dal sesso selvaggio: "Tavoli ribaltati, scrivanie spazzate da un tornado di passioni. È tipico di partner freschi e amanti. A differenza del sesso selvaggio però il piacere non sta nel "dopo", tantomeno è perdurante. Si tratta di un piacere effimero e presente che deriva dal gusto di frantumare le cose… Ecco perché si fa principalmente a casa dell’altro".

6. "Oh my God": ovvero una botta di adrenalina che "arriva in ritardo, ma quando arriva, il più delle volte dopo ore, soli sulla via di casa vostra, spazza via ogni negatività indipendentemente dal fatto che veniate da un Bleah o un Beh".

7. La questione mai più. È il più rischioso. A volte si finisce in ospedale a causa degli oggetti, soprattutto vibratori, utilizzati.


8. Alla Tarzan. È l'incubo dei vicini e l'espressione più frequente è: "Sss… Ci sentono". Il motivo? La vergogna di farsi sentire dai vicini.

9. Sesso di addio. Che dire? È l'ultima volta che si fa sesso assieme prima che lui o lei dica addio all'altra persona.

10. Da scansafatiche. Come scrive Vanity Fair, "a tutti piace stare sotto almeno una volta. Nessuna connotazione psicologica solo la buona e vecchia stanchezza, quindi abbandonate ogni remora morale e di tanto in tanto concedetevi di ricaricare le batterie col metodo più vecchio del mondo: sdraiati pancia all’aria con il nostro lui o lei sopra a fare il lavoro sporco".

11. L’amore. Last but not least: "È un privilegio che capita a pochi. È più frequente nell’adolescenza che nella giovinezza. Addirittura spesso lo si ricusa in età matura. Quando temporeggiamo a spingerci oltre perché "quando sto con lei il sesso non è poi così importante" siamo vittime della grande A. Quando poi il sesso arriva diventa qualcosa di unico, speciale, indimenticabile. Non si chiama più nemmeno sesso, ma amore".