3.800 coppie si sono sposate tutte insieme

Un matrimonio speciale per 3800 coppie in Corea: è un rito di matrimonio di massa che si consuma dal 1961.

La felicità nuziale è qualcosa che si può condividere con tante persone. Anche con altre 3799 coppie. È quello che è accaduto al Cheongshim World Peace Centre di Gapyeong, una città che si trova a circa 60 chilometri da Seul. Qui, dal 1961, l'Unification Church realizza questo grande evento, che in questi giorni è stato officiato dal capo della Chiesa Hak Ja Han, vedova del fondatore del culto Sun Myung Moon.

Stando alla notizia diffusa da Sky, 3800 coppie da 50 Paesi diversi, perfino dal lontano Canada, si sono recate in questo luogo per sposarsi contemporanetamente, con tanto di abito bianco per le donne e completo scuro per gli uomini. 800 di queste coppie erano state "scelte" pochi giorni prima durante una cerimonia di fidanzamento secondo i dettami di questa Chiesa, mentre le altre si erano già sposate con differenti riti e hanno solo rinnovato i loro voti con il nuovo culto.

L'Unification Church esiste dal 1954, ma il matrimonio di massa si officia dal 1961: in quell'occasione, a sposarsi furono "solo" 33 coppie.