Arriva l'app per guadagnare con le foto di nudo

Una nuova applicazione consente di condividere foto di nudo e vincere un premio in denaro: ecco come funziona la piattaforma EyeCandy e a chi si rivolge

Una piattaforma dove pubblicare e guardare foto di nudo in tutta libertà. No, non si tratta di nulla di pornografico, ma di un servizio, un'app dal nome EyeCandy che consente di condividere e vedere immagini artistiche che comprendano anche la nudità quasi totale.

L'impossibilità di pubblicare immagini contenenti nudo è comune su molti social network, partire da Instagram, dove per esempio è sempre vivo il movimento #freethenipple, per equiparare i capezzoli femminili a quelli maschili ed evitare che le immagini delle donne in topless possano essere segnalate e quindi rimosse. Con EyeCandy si compiono ulteriori passi in avanti verso quella che si pone come una maggiore libertà su Internet.

L'app consiste in un vero e proprio gioco, al di là delle ipotesi pruriginose errate che se ne possano trarre. La funzionalità è semplice: la modella pubblica su EyeCandy uno scatto che la ritrae nuda, per esempio in topless; questo le consente di accumulare like da chi gradisce l'immagine e accumulare punti che potrà convertire in servizi fotografici, promozioni sui social network o un premio in denaro fino a 5.000 dollari. A loro volta, i fan possono ricevere un feedback dalla modella, il quale permette di sbloccare contenuti esclusivi.

I fan sono soprattutto uomini mentre i modelli sono ambisesso, ma non ci sono preclusioni, si tratta semplicemente di una statistica. "EyeCandy - ha spiegato il co-fondatore dell'app Andrea Soni in un'e-mail - è in parte una competizione come "America's Next Top Model", in parte una piattaforma di condivisione come Instagram, in parte Playboy per il contenuto hot. EyeCandy è per gli uomini ciò che Pinterest è per le donne, con un segmento di pubblico tra i 17 e i 60 anni."