Bambina filippina studia per strada

Una bambina filippina è stata immortalata mentre svolge i suoi compiti seduta sopra una colonna di cemento in mezzo al traffico, un'immagine di reale povertà e indigenza

Pixabay

È divenuta velocemente virale l’immagine di una piccola bambina che, seduta sopra una colonna di cemento, fa i compiti per le strade delle Filippine. Accanto a lei sfrecciano le auto in un traffico intenso e tentacolare, mentre sedute per terra si possono individuare le presenze di altre persone. Forse la madre e la sorella, oppure altre anime sfortunate come lei. La figura esile e a piedi scalzi della piccola è stata immortalata dalla TV "Bayan mo Ipatrol mo" e condivisa sulla sua pagina Facebook.

L’incredibile povertà che la circonda è raffigurata dal suo unico riparo, un cartone appoggiato sull'asfalto dove probabilmente la giovane dorme e vive. Dove svolge i suoi compiti e mangia. Una difficoltà tangibile e reale, in una nazione dove l’indigenza e il turismo sessuale minorile sono una problematica concreta.

Il gesto della piccola, la voglia di trovare una via di fuga da una realtà crudele, ricorda il piccolo Daniel, anche lui filippino e intento a fare i compiti sotto la luce di un lampione di strada. Ora il bambino, grazie alle donazioni, può frequentare la scuola osservando i suoi sogni da vicino. Chissà che un piccolo aiuto non giunga anche per questa piccola, pronta a voltare pagina ed a scrivere un nuovo capitolo della sua vita.

Kalsada ang kanyang tahanan, ito na rin ba ang kanyang magiging paaralan? Kilalanin si Cielo, ang batang nag-aaral sumulat sa ilalim ng LRT Recto station.

Posted by Bayan Mo, iPatrol Mo: Ako ang Simula on Lunedì 21 settembre 2015