Bimbo di 5 anni procura cibo a un senzatetto

Un bambino di 5 anni procura del cibo a un senzatetto: forti emozioni in una tavola calda

Un bambino è il protagonista di una grande storia di solidarietà. A Prattville, in Alabama, il bimbo di 5 anni Josiah Duncan ha incontrato per la prima volta un senzatetto. Preoccupato, ha chiesto alla madre Ava Faulk di acquistare del cibo per quest'uomo, come riporta il Telegraph.

La vicenda si è svolta in una tavola calda: il senzatetto ha fatto il suo ingresso accolto dall'indifferenza degli astanti e non è stato servito dalle cameriere. Allora Josiah ha tempestato la sua mamma di domande: «Dov'è la sua casa? Dov'è la sua famiglia? Dove tiene gli alimenti?». Per un bambino così piccolo non era facile afferrare al volo un simile concetto. Quando la madre gli ha spiegato che quell'uomo non possedesse cibo, Josiah le ha chiesto di comprare qualcosa per il senzatetto, perché temeva avesse fame.

Quando la mamma ha acconsentito alla richiesta, Josiah ha portato al senzatetto un menu, invitandolo a scegliere qualcosa: l'uomo ha optato per un hamburger, ma Ava l'ha spronato a scegliere qualunque cosa desiderasse. Prima che l'uomo iniziasse a mangiare, Josiah ha invitato i presenti a dire una preghiera, trascinando tutti i clienti presenti nella tavola calda nella commozione. La mamma ha raccontato: «L'uomo ha pianto, io ho pianto. Tutti hanno pianto».