Chiama la polizia credendo di aver ucciso la badante dopo una notte di sesso

Un 85enne era convinto che la sua badante moldava fosse morta a causa di una notte di sesso sfrenato. In realtà era solamente svenuta

Labbra via Pixabay

Una notte di sesso si è rivelata per un 85enne padovano in un vero e proprio incubo. Aveva trascorso tutta la notte a fare sesso con la sua badante moldava, poi lei era svenuta, sembrando morta.

L'uomo ha così chiamato il 113 dicendo allarmato: "C'è un uomo morto nel mio letto". Fortunatamente, la donna non era morta, ma era solo svenuta e è stata portata in ospedale.