Chuck Norris contro Obama: ​"Vuole sottomettere il Texas"

L'attore si schiera contro Jade Helm 15, la lunga operazione di addestramento delle truppe speciali Usa in Texas

Chuck Norris si schera contro Jade Helm 15, la lunga operazione di addestramento delle truppe speciali Usa, e contro il governo di Barack Obama. Le operazioni di Jade Helm 15 dureranno due mesi e si svilupperanno in sette Stati, tra cui il Texas.

La posizione di Chuck Norris, nei confronti di questa operazione, è durissima e estremamente chiara: "Il governo degli Stati Uniti dice che è solo un addestramento, ma non sono sicuro che il termine solo corrisponda alla realtà quando a usarlo è il governo. Non è reazionario né complottista chiedere al governo trasparenza sulla Jade Helm 15 o qualsiasi altra attività. A chi dice che dovremmo fidarci della Casa Bianca, voglio ricordare le parole di uno dei padri della nostra nazione, Benjamin Franklin: 'La diffidenza e la cautela sono i genitori della sicurezza'. Non possiamo restare fermi e con un senso di impotenza se c'è qualcosa che ha la sua origine a Washington, sia essa l'intimidazione, la mostra del potere o qualcosa di più nascosto e subdolo. Non possiamo fidarci ciecamente, soprattutto dal governo, e dobbiamo lottare fino al nostro ultimo respiro per la nostra libertà, specialmente quando chi ha il potere prova a distruggerla".