Dogging, la nuova moda: così si fa sesso con gli sconosciuti nei luoghi pubblici

Nato in Inghilterra, il dogging si è diffuso in maniera rapidissima in Italia, e prevede un appuntamento con il partner in qualsiasi lugo pubblico per fare sesso

Si chiama "dogging", che letteralmente significa "portare fuori il cane". In pratica, è l'ultima pratica erotica nata in Inghilterra, e arrivata fino in Italia, che prevede un appuntamento con il partner in un qualsiasi luogo pubblico per fare sesso. Si preferiscono i giardini, i parcheggi e le piazzole di sosta. Insomma, quello che conta è che l'atto sia consumato in un luogo pubblico.

Il dogging funziona più o meno così: chi va agli appuntamenti in coppia rimane seduto in macchina, poi comincia a lanciare messaggi in codice. Alcuni esempi: le luci accese indicano la disponibilità della coppia a farsi guardare, mentre il finestrino abbassato che si desidera avere compagnia.

Chi, invece, decide di andare agli appuntamenti da solo, deve attendere fino a quando non arriva un compagno per farsi guardare o fare del sesso promiscuo.