Gallina in autostrada, traffico bloccato per oltre quattro ore

Per tutta la mattina una gallina ha bloccato il traffico di un'autostrada degli Stati Uniti. A San Francisco, automobili in coda per quasi cinque ore

Una gallina ha fermato il traffico di un'autostrada statunitense per oltre quattro ore. Sembrava una scena tratta un cartone animato di qualche anno fa, Galline in fuga, ma era tutto reale. È successo a San Francisco, in California.

Intorno alle 5 e mezza del mattino, i primi automobilisti hanno visto una comune gallina di colore marrone aggirarsi accanto al guard rail per poi lanciarsi tra le corsie dell'autostrada. All'inizio, vista l'ora, dal momento che non c'era quasi nessuno per strada, qualcuno si è pure fermato per fotografare il pennuto e twittare la notizia.

Col passare delle ore però, il traffico si è intensificato e, per evitare il peggio, gli autisti hanno fermato le macchine per acciuffare la gallina. La missione si è rivelata più difficile del previsto. Il volatile sembrava quasi addestrato per la fuga e pronto a schivare le mani di chi cercava di catturarlo. Neanche l'intervento delle forze dell'ordine ha risolto tempestivamente la situazione, che si è protratta per quasi cinque ore.

La coda che le auto in sosta hanno formato ha destato la curiosità delle tv locali che hanno seguito lo strano inseguimento, con telecamere, inviati ed una cronaca live sui social network.

Alla fine, la lieta notizia. La gallina, presa da due poliziotti, è finita dentro l'automobile delle forze dell'ordine, ma non finirà in prigione. Il particolare fuggitivo è stato riaccompagnato in un allevamento per ritrovare i suoi simili, nella speranza che non architetti un'altra passeggiata mattutina.

Commenti

Beaufou

Ven, 04/09/2015 - 11:24

'Sti Americani! Pretendono di far girare il mondo a modo loro, poi perdono cinque ore appresso a una gallina (fosse stata un negro, dico io, gli avrebbero sparato subito, dato che hanno il grilletto facile...). Il mondo è bello perché è vario. Ahahah.

Beaufou

Ven, 04/09/2015 - 11:28

E bravi gli Americani. Pretendono di far girare il mondo a modo loro, poi perdono cinque ore in autostrada appresso a una gallina (ma se fosse stato un negro, gli avrebbero sparato subito, a quel che si apprende dalla cronaca). Americanate. Il mondo è bello perché è vario! Ahahah.