Gesù nel fango, fedeli in visibilio in Colombia

Una frana lascia intravedere quello che potrebbe essere il volto di Cristo e i fedeli vanno in visibilio, organizzando pellegrinaggi senza sosta. Succede in Colombia, dove l'immagine sacra sarebbe già diventata virale.

Un bosco di Putumayo, una località della Colombia, dallo scorso sabato è meta di incessanti pellegrinaggi. I fedeli sarebbero accorsi in centinaia per testimoniare un evento giudicato miracoloso, per quello che è già stato ribattezzato dalla stampa locale come un luogo sacro. Sembra, infatti, che il volto di Cristo sia apparso tra i detriti di una frana dovuta alle piogge del periodo.

L'immagine è circolata rapidamente sui social network e fra i credenti colombiani, tanto da spingere moltissimi devoti a raggiungere l'impervia località. Da quanto è possibile carpire dalle fotografie, sulla parete rocciosa di un minuto bosco sarebbe apparso il volto di Gesù, tratteggiato dai detriti di fango e terra bagnata. «Se credi in Gesù vedrai la sua immagine»: così spiega una testimone accorsa sul posto, pronta a comunicare alla stampa la propria devozione. Non tutti, però, sono convinti dell'improvviso miracolo.

Sempre sui social network, dove ormai gli scatti sono diventari virali e condivisi da migliaia di navigatori, emerge un lecito scettiscismo. Per molti si tratterebbe di un banale effetto ottico, per altri semplicemente della fervida immaginazione di fedeli forse fin troppo impressionabili. In Colombia, dove oltre il 75% della popolazione si dichiara cattolica, gli avvistamenti di immagini sacre non sarebbero fenomeni rari. E negli anni, questa volta a livello internazionale, il volto di Cristo sarebbe stato scovato su lampioni stradali, pane tostato e addirittura nei colori delle orecchie di un docile cagnolino. Nel frattempo, sembra che gli abitanti della località colombiana si stiano organizzando per accompagnare i turisti sul luogo, il tutto sotto pagamento.

Commenti

lento

Mer, 01/02/2017 - 08:08

Perche' proprio Cristo?Non potrebbe somigliare a qualcun'altro ?