Gli 8 segreti del porno che sicuramente non conoscete

Ecco le 8 cose che probabilmente non conoscete sull'industria del porno e sui suoi utilizzi

Pensavate di sapere tutto sul porno. Ma non è così. Ci sono 8 "segreti" svelato da Mandatory della pornografia. A

1) Abbonamenti: Secondo uno studio del Journal of Economic Perspective pubblicato dal professore di economia di Harvard, Benjamin Edelman, il luogo dove ci sono più abbonamenti ai siti porno è lo stato degllo Utah, negli Stati Uniti

2) Il centro del porno: Negli Usa, il luogo dove si girano la maggior parte dei porno è un piccolo paese. Parliamo di Chatsworth, un distretto di L. A. di circa 41.000 persone.

3) Il porno dopo la messa: Ebbene sì, la maggior parte delle persone ama vedersi un porno la domenica mattina prima della messa.

4) Segreti backstage: Molti attori super-dotati in realtà si fanno delle iniezioni di Caverject (vasodilatatore)

5) La regina delle ammucchiate: Si chiama Lisa Sparks e dal 2004 è la regina incotrastata di gangbang: nell'ultimo campionato è andata per 12 ore con 919 uomini: ad ognuno ha dedicato 45 minuti.

6) In Finlandia preferiscono le "granny": Se il termine "milf" è spesso il più cercato sui siti porno, in Finlandia invece preferiscono le “granny”

7) Ricerche omosex in Kenya: Sebbene qui l'omosessualità sia reato (21 anni di carcere,) le ricerche online al 92% prediligono i film con i gay.

9) Autarchia del porno: In Corea del Nord se vieni beccato a visitare e guardare un porno prodotto in Corea del Sud puoi essere condannato a morte. Almeno così dicono

Commenti
Ritratto di faustopaolo

faustopaolo

Ven, 27/05/2016 - 11:28

Questo è un articolo "monnezza". Io la domenica mattina vado a messa ma non guardo i film porno. Il giornalista come fa a sapere ste cose?