Tra jet privati e auto di lusso: la vita esagerata dei "ragazzi ricchi" di Londra

Dopo l'ascesa dei Rich Russian Kids, dall'Inghilterra i Rich Kids Of London non stanno certo fermi a guardare. L'account su Instagram ha raccolto in poco tempo più di 70.000 seguaci

C'è chi vola con il jet privato verso Wimbledon e chi torna in Università a bordo di una splendida Maserati, tra i “Ragazzi Ricchi di Londra”, traduzione letterale del nome dell'account Instagram “Rich Kids Of London”. Attivo dal novembre scorso, l'account – che sembra seguire le orme dei ragazzi ricchi di Russia - ha ad oggi oltre 70.000 followers.

Tra le foto condivise sul social network – nella descrizione è presente anche un indirizzo mail e un profilo Snapchat – dai “Ragazzi Ricchi di Londra”, spuntano anche Bugatti, Ferrari, vasche stracolme di champagne e una quantità esorbitante di contanti. Soldi, questi, che diventano i protagonisti delle più assurde ed esagerate situazioni. Come nel caso del ragazzo che si pulisce le scarpe con una banconota da 50 sterline perché sostiene siano state toccate da un contadino, un campagnolo. O, ancora, come nel caso dello scatto che mostra una serie di banconote da 500 euro in una scatola per fazzoletti, immagine che viene spiegata dalla descrizione: “Odio essere ammalato”.

Insomma, ai “Ragazzi Ricchi di Londra” non manca certo la voglia di apparire, rasentando però talvolta il limite del ridicolo. Il loro account Instagram, che sta spopolando sul social ed è diventato un vero e proprio caso mediatico, ricorda molto da vicino quello aperto il 2 luglio del 2015 sotto il nome di Rich Russian Kids.