Mila Kunis accusata dall'amica d'infanzia: "Mi ha rubato il pollo"

Kristina Karo, amica di infanzia dell'attrice, l'ha accusata di averle rubato "Doggie", il pollo a cui era tanto affezionata

È un piccolo scheletro nell'armadio quello di Mila Kunis, accusata da un'amica di infanzia, Kristina Karo, di averle rubato un pollo di nome Doggie. Il furto, come scrive Tgcom 24, "risalirebbe a 25 anni, quando frequentavano le elementari in Ucraina e giocavano spesso insieme al pennuto. Ora l'ex amichetta è tornata a battere cassa, presentando un conto di 5mila dollari".

L'amicizia tra le due sarebbe finita proprio quando Kristina si è accorta che il povero Doggie era sparito. Come scrive Tgcom 24, "messa alle strette Mila confessò: Kristina, tu puoi avere qualsiasi altro pollo come animale da compagnia, hai un'intera fattoria".