Miss Chanty, maestra di scuola e del sadomaso

La doppia vita della maestra con il vizietto del sadomaso...

Mistress Chanty è una maestra nella vita e nella camera da letto. È questo il nome d’arte di un’insegnante di scuola media di circa trent’anni che ha la passione del dominio fisico, mentale e sessuale. Risiede in provincia di Frosinone, si definisce maestra del bsdm dove s e m sono esercizi che non producono dolore e nel suo profilo social non usa maschere o artifici software ma appare col suo vero volto. I suoi schiavi, invece, non espongono mai e "sono in molti e tutti di grande cultura e di fascia sociale elevata, veri appassionati e sempre alla ricerca di emozioni e piaceri che sono molto più intensi di un rapporto sessuale ordinario".

"La svolta l'ho avuta in Germania - racconta ad Affaritaliani.it - quando mi sono trovata a passeggiare per le vie di Monaco e ho visto alcune donne camminare con uomini al guinzaglio tra gente "normale", perché in Germania è "normale" manifestare la propria passione per questo genere. Io ho avuto un brivido intenso di piacere e ho scoperto che il mio carattere dominante poteva essere trasformato in una vita da "dominate" e il Bsdm poteva diventare uno stile di vita. Mistress Chanty è una donna single che non rinuncia ai suoi piaceri, primo fra tutti quello di vivere per dominare gli uomini, anche quelli di una certa notorietà (che però sono molto attenti a non far trapelare la propria identità). "Io sono una dea - spiega - e lo schiavo è un essere impuro. Entro nelle loro menti e loro obbediscono. Hanno solo un modo per salvarsi: usare la parola d'ordine quando non ce la fanno a sopportare le emozioni che il produco nel loro corpo e nella loro mente. Non tutti sanno assaporare il piacere sino all'ultima goccia".