Nel porno l'incesto piace: dal 2011 le richieste sono cresciute del 1000%

Nel mondo del porno l'incesto piace e non poco. Dal 2011 è addirittura cresciuto del 1000%: le donne e le coppie sono quelle che lo desiderano di più

L'incesto piace sempre di più, tanto che gli attori porno stanno recitando in alcuni film dove fingono di avere relazioni sessuali con cugini, genitori, figli e chi ne ha più ne metta.

E' la categoria del "faux-cest", è ormai la tendenza. Per i più inseperti sembrerà un giochetto da quattro soldi o la solita cosa, ma si sbagliano di grosso. Nel mondo del porno si è diffusa questa nuova "mania". Il genere del finto incesto funziona perché si occupa di uno dei tabù più richiesti e ricercati dalle donne e dalle coppie.

Come scrive Dagospia, questo nuovo tipo di cinema hard dal 2011 è aumentato del 1000%. Nonostante il motivo di questo boom non sia noto, qualche professionista dell’industria pensa che alle donne piacciano queste storie perché hanno una narrazione e sono fetish. "Quando sei eccitato - spiegano alcuni psicologi - il livello di disgusto diminuisce, cambia la percezione del mondo. Ciò che normalmente si ritiene ripugnante, diventa meno mostruoso nell’intimità. E’ questo il fetish. E internet aiuta a mantenere l’anonimato, a sondare simili fantasie, a connettere le minoranze con specifici interessi sessuali".

Gli esperti concludono spiegando che "da sempre l’incesto ha intrigato gli uomini, è uno dei contenuti che fa vendere i libri. La novità vera è che la gente oggi li può comprare senza vergognarsi, indipendentemente che trovi o meno sexy quella fantasia".