Nina Moric, il referendum e l'allusione sessuale

Un modo insolito di sostenere il referendum

Un modo un po' inconsueto di sostenere il referendum sulle trivelle. E anche un po' allusivo. In un post su Facebook, Nina Moric pubblica una foto che la ritrae mentre pratica effusioni avvinghiata al suo fidanzato. Il tutto dentro una piscina. A corredo dell'immagine, la scritta della showgirl: "Non mi ero resa conto dei danni provocati dalle trivellazioni in acqua. Il 17 aprile partecipa anche tu al referendum. Il voto è un diritto".