In ospedale a 74 anni per il Viagra: era andato a letto con una giovane

Un pensionato del Regno Unito ha rischiato di morire dopo aver assunto due pillole di Viagra: lui ha 74 anni ed era andato a letto con una donna di 27

Due pillole di Viagra e rischia di andare all'altro mondo. Accade nel Regno Unito, a un uomo di 74 anni di Salford, Ray Boddington. L'uomo, ex concorrente di X-Factor, aveva appena fatto sesso con una donna molto più giovane di lui - una ragazza di 27 anni per la precisione - e aveva preso la seconda pastiglia per scherzo, temendo tra l'altro di non farcela per via della differenza d'età.

I due erano usciti insieme ma, a due ore dall'assunzione del medicinale, Boddington stava tornando in autobus a casa quando si è sentito mancare: i sintomi gli sembravano quelli di un attacco di cuore e quindi è stata chiamata un'ambulanza. I paramedici che l'hanno soccorso hanno subito notato una tachicardia anomala e una pressione sanguigna troppo alta e, dopo il passato pericolo, hanno spiegato al pensionato i rischi del suo comportamento avventato.

Ci sono una serie di controindicazioni all'uso del Viagra, che sono di dominio pubblico, ma talvolta le persone dimenticano che si tratta pur sempre di un medicinale e lo usano con leggerezza. Per questo Ray ha deciso che si batterà per una maggiore consapevolezza all'uso della pillola blu. Attualmente, nel Regno Unito è possibile acquistare il medicinale anche nei pub e nelle discoteche: secondo l'uomo, ci dovrebbe essere una maggiore attenzione sul tema.

Commenti

gianrico45

Mar, 10/11/2015 - 23:15

Non gli ha fatto male il Viagra gli a fatto male quello che il Viagra gli ha permesso di fare.