Pensava di essere incinta di un solo bambino, nascono cinque gemelli

Una donna indiana, convinta di essere in dolce attesa di un solo figlio, a sorpresa ha dato alla luce cinque gemelli

Manita Singh, una donna indiana di 25 anni originaria di Ambikapur, nell'Est dell'India, ha dato alla luce cinque gemelli – tutte bambine - a sole 26 settimane dall'inizio della gravidanza. Stando a quanto scrive Metro, il parto plurigemellare è avvenuto naturalmente e nell'arco di poco più di mezz'ora.

A rendere speciale questo parto, già di per sé unico a causa della nascita di cinque gemelle, è stata la convinzione della madre di essere in dolce attesa di un solo figlio. La donna, infatti, durante le prime 26 settimane di gravidanza non aveva mai effettuato un'ecografia, non potendo sapere quindi che dentro di sé portava non un figlio, ma ben cinque.

Parlando dell'incredibile evento, il padre delle neonate, Mahesh Singh, ha detto di essere grato a Dio per aver avuto, insieme alla moglie, la benedizione di cinque figlie. “La perdita del nostro primo figlio insieme, due anni fa, subito dopo la nascita, ci aveva spezzato il cuore. Credo che Dio abbia così voluto compensare la nostra perdita”, ha dichiarato l'uomo. Aggiungendo di sperare che le cinque figlie possano tutte stare bene, superando l'attuale apprensione dovuta alla nascita tanto prematura.

In tutta la mia carriera, è la prima volta che assisto ad un parto naturale plurigemellare”, ha dichiarato il chirurgo che ha guidato in sala parto la nascita delle cinque gemelle. “Siamo davvero molto felici per i genitori, ma le bambine, nate premature, rimarranno sotto la supervisione dei medici, considerando che nonostante l'attuale buona salute, non possiamo garantirne la sopravvivenza”, ha concluso il dottor Tekam.