Le donne per Valentina Nappi? Sono le reginette dei film hard

Valenina Nappi si è racconata a Napolitoday e ha spiegato le due verità per quanto riguarda il mondo a luci rosse. Ha anche detto la sua su Moana Pozzi e subito è intervenuto Rocco Siffredi

Valentina Nappi in un'intervista a Napolitoday ha spiegato che le vere protagoniste dei porno sono le donne: "Si divertono molto di più rispetto agli uomini".

"Spero che la pornografia, o meglio la sessualità, un giorno verrà sdoganata. Ma per far questo serviranno delle provocazioni". Con queste parole la pornostar intruduce il tema del sesso. Valentina, a lungo intervistata dal quotidiano locale, ha cercato di spiegare il mondo dei filmini a luci rosse e ha raccontato le sue verità.

Secondo la giovane porno attrice, questo settore come tutti gli altri è sessista: "Nel porno, come in ogni cosa, si cerca di far passare un messaggio sbagliato. Cioè che è l'uomo a dominare la donna". Ma secondo Valentina la verità è un'altra e le vere protagoniste sono le attrici. "Si divertono molto di più le donne. Non hanno limiti sessuali, anzi la loro voglia di spingersi oltre le fa godere molto di più" - ha raccontato la pornostar.

La Nappi ha anche detto la sua sulla storica Moana Pozzi e ha spiegato che secondo lei è un semplice personaggio conservatore. A queste parole è insorto duramente Rocco Siffredi. "Voglio dire che Valentina Nappi è una grandissima str***. Come si è permessa a parlare male della grande Moana Pozzi? Lei se la sogna la classe, l’eleganza e la professionalità di Moana" - ha ribattuto Rocco. Il pornostar ha concluso il suo intervento contro Valentina dicendo che non "è capace di fare i film hard" e ora si pente di averla "portata io in questo mondo".