Professore universitario ruba caramelle

Un docente universitario di Lecce si è recato per tre giorni in un negozio: fermato dal proprietario, è stato sorpreso a rubare caramelle

Un docente universitario è stato sorpreso a rubare caramelle in un esercizio pubblico.

È accaduto a Lecce, dove per tre giorni il professore si è presentato in impermeabile presso lo stesso esercizio commerciale. Probabilmente, il clima primaverile potrebbe aver reso l'abbigliamento insolito e, secondo quanto riporta LecceSette, anche l'atteggiamento del docente avrebbe suscitato sospetti nel proprietario del negozio.

Il proprietario stesso ha inizialmente soprasseduto, ma al terzo giorno di fila ha fermato il docente svelando il furto di pacchetti di chewingum, presi dall'espositore vicino alla cassa. L'uomo non è stato denunciato anche perché ha risarcito in maniera forfettaria il proprietario in relazione ai beni sottratti e, in secondo luogo, per aver lamentato una forma di cleptomania. «Sono cleptomane, non posso farci niente»: sarebbe stata, appunto, la risposta del professore.

La notizia ha destato qualche sorriso, come di rito in occasioni del genere, e una grande curiosità, dato che il professore esercita presso l'ateneo salentino.