Ragazza incinta, la madre le ruba il ragazzo. E sei anni dopo si prende anche il bimbo

L'incredibile storia di una ragazza incinta cui la madre ha prima portato via il fidanzato poco prima del parto. E poi, dopo sei anni, ha chiesto ed ottenuto anche l'affidamento del bambino

Vatti a fidare della mamma. Pensi che non possa mai farti del male, soprattutto se sei incinta e a pochi giorni dal parto. Invece, non sempre è così. Non lo è stato per Heather Ford, una ragazza di 26 anni che ha dovuto subire dalla propria madre un doppio "furto". Prima il findanzato, poi il figlio.

Quando ha conosciuto Tom Thornton aveva solo 19 anni. Storia d'amore come quelle di tutte coppie giovani, finita con una "piacevole inconveniente": Heather rimane incinta. Nei primi mesi sembra andare tutto bene, la madre l'aiutava a portare avanti la gravidanza. Poi, la relazione con Tom inizia ad incrinarsi. Lui sembra sempre più lontano ed anche la madre inizia a comportarsi in modo strano. Mentre i due findanzati litigavano, lei era solita "prendere le difese di Tom". Ad un certo punto, i due si lasciano. Poco dopo, insipegabilmente, concludono il matrimonio durato 21 anni anche la madre e il padre di Heather.

La ragazza decide di andare a trovare la madre nella nuova casa dove vive separata dal marito e fa l'incredibile scoperta. Trova il suo ex ragazzo, Tom, a casa della madre: "Ora abito qui". Il primo furto subito da una madre senza cuore: la donna, allora 41enne, è diventata così protagonista di una fuga d'amore con l'uomo che avrebbe dovuto sposare sua figlia.

Sei anni dopo l'ulteriore beffa. Tom e la madre di Heather hanno chiesto ed ottenuto dal giudice l'affidamento del bimbo. "Mia mamma è malata - ha confidato Heather al Sunday People - prima si è rubata il mio uomo, poi ha preso il mio bambino. Mi ha rubato tutta la mia vita. Vivo come in un film horror e non so come andare avanti". Ora il piccolo vivrà con la nonna e con il padre che sono fidanzati. Chissà come gli spiegheranno il fattaccio quando sarà cresciuto.

Commenti

ORCHIDEABLU

Lun, 25/05/2015 - 13:40

Altro che follia,assurdo da non sembrare vera.

Tuthankamon

Lun, 25/05/2015 - 14:14

Credo che sia vero, ahime'. Beh questo e' uno dei tanti casi in cui l'inferno morale e' gia' presente sulla terra. Meno evidente forse di quello materiale e talvolta difficile da provare. Purtroppo esiste, semplicemente alcune persone sono votate in una certa direzione. Per patologia o per volonta', fanno dei danni incredibili e sono contenti di farli! E le leggi umane possono essere impotenti o addirittura favorire certe situazioni estreme!