Shopping online durante il sesso: donna rischia di castrare il marito

Lo shopping può essere pericoloso, soprattutto per il sesso: è quanto accaduto in Cina dove, presa dall'inizio dei saldi, una donna avrebbe causato la frattura del pene al proprio marito cercando di afferrare lo smartphone e dare il via agli acquisti

Sesso poco soddisfacente o mania compulsiva dello shopping: quale sia delle due la reale causa del gesto, per un uomo cinese un incontro intimo con la propria moglie avrebbe potuto trasformarsi in un vero dramma, culminante nella rottura del pene.

L'imbarazzante incidente è accaduto pochi giorni fa in Cina, nella città di Chongqing: complice la sveglia puntata sulla mezzanotte dell'11 novembre, giorno che nella nazione rappresenta la festa dei single e al contempo una delle date più importanti per la convenienza sugli acquisti online, una donna impegnata in un rapporto sessuale con il proprio marito avrebbe bruscamente interrotto l'atto per poter afferrare il proprio smartphone e dare il via agli acquisti selvaggi; talmente presa per l'eccitazione dovuta ai saldi, la stessa non avrebbe tenuto conto della fragilità dell'organo sessuale maschile.

La velocità dell'agguato ai prezzi migliori avrebbe infatti procurato all'uomo un fortissimo dolore, tanto da costringerlo a urlare; abbandonato il telefonino, secondo quanto riportato da Tiexue, la donna avrebbe tentato di valutare la gravità della situazione insieme al partner senza però riscontrare a prima vista nulla di particolarmente grave. L'indomani, la situazione sarebbe però precipitata: con l'organo sessuale ormai dolorante, gonfio e di un preoccupante colore viola, il marito è stato costretto a ricorrere all'aiuto del personale del vicino ospedale per una visita d'urgenza. Riscontrata una frattura dei corpi cavernosi, i dottori hanno avviato le procedure per una rapida operazione chirurgica, al fine di riportare la situazione alla normalità.

Nonostante lo spavento iniziale e secondo il parere degli esperti, l'uomo non avrebbe riportato dei danni permanenti al pene; terminato il periodo di convalescenza come richiesto dall'intervento, potrà infatti tornare alla normale attività sotto le lenzuola come prima dello spiacevole incidente in tutta tranquillità, almeno fino ai prossimi saldi.