Dal tacco dildo agli anelli vibranti, come usano le coppie i sex toys?

Arrivano le calzature vibranti, dei tacchi dalle forme falliche pronti a soddisfare qualsiasi esigenza della coppia più curiosa. Il mercato dei sex toys è in fermento, con nuovi gingilli ogni giorno lanciati sul mercato, ma come uomini e donne sfruttano i giocattoli sessuali?

Arrivano i tacchi a forma di dildo, l'ultima frontiera vibrante del piacere di coppia. Completamente fatte a mano, dal costo di 246 euro, le singolari calzature elaborate dalla stilista Ainsley-T promettono di rivoluzionare l'universo del fetish. D'altronde i sex toys stanno occupando sempre più spazio nell'universo della sessualità, tanto da spingerne un mercato ben variegato: ma come vengono sfruttati questi gingilli all'interno della coppia?

Si parta proprio dalle scarpe vibranti, una notizia rilanciata in Italia da Dagospia: la stilista Ainsley-T ha voluto realizzare degli stivali fetish per la perfetta mistress, con un tacco dalle forme falliche che, grazie a un motore vibrante, può diventare veicolo per interminabili ore di piacere. I singolari tacchi possono essere sollecitati con le labbra da un obbediente slave o, in alternativa, usati per un rapporto vero e proprio purché dotati di condom protettivo. Ma oltre questa singolare proposta, quali sono i sex toys più classici per uomini e donne? E come vengono utilizzati all'interno della coppia?

LoveHoney, un popolare sito britannico per l'acquisto online di prodotti utili al piacere erotico, ha condotto una ricerca per scoprire quali siano le cinque curiosità più diffuse sui giocattoli sessuali. I risultati sono stati proposti in un video su YouTube, già campione di visualizzazioni e condivisioni. Si comincia da una delle domande più frequenti: comprano più sex toys le donne oppure gli uomini? Sebbene si ritenga solitamente che il genere femminile sia più interessati ai giochi erotici, in realtà le vendite dimostrano come le preferenze dei consumatori siano divise al 50% fra i sessi. Anzi, pare siano proprio gli uomini ad acquistare oggetti dalle forme più grandi, indipendentemente dal loro orientamento sessuale.

Come ogni ricerca che si rispetti, serve snocciolare i numeri delle passioni degli amanti Oltremanica. In totale, i due sessi consumano nel Regno Unito per 26.800 litri di lubrificante l'anno, mentre vengono acquistati 119.200 anelli per il pene nello stesso lasso di tempo: un numero sufficiente per coprire l'intera altezza della Tour Eiffel per ben 18 volte. E sul fronte delle spese? Sono sempre gli uomini i più curiosi, nonché quelli più inclini a mettere mano al portafoglio: investono in sex toys il 19% in più rispetto alle compagne. Non è però tutto: il genere maschile è anche quello più impaziente di lanciarsi nella sperimentazione, perché quello più disposto a corrispondere una maggiorazione per la consegna degli acquisti entro le 24 ore.

Commenti

macchiapam

Ven, 03/04/2015 - 16:41

Ma che cxxxxxe...