La teoria dell'anulare: ecco chi abbiamo di fronte

La lunghezza dell'anulare e dell'indice determina la personalità

La nostra mano ci dice chi siamo. A rivelare la personalità è la teoria dell'anulare. Chi ha il quarto dito più lungo dell'indice dovrebbe essere bello esteticamente, affascinante e irresistibile. Per quanto riguarda invece il profilo psicologico, queste persone sono molto determinate. Di solito chi ha questa caratteristica è un militare, un ingegnere, e ama giocare a scacchi. Invece se l'indice è più lungo dell'anulare allora l'individuo è molto sicuro di sè. In amore non fanno mai la prima mossa e hanno caratteritiche femminile più spiccate. C'è infine chi ha l'anulare e l'indice della stessa lunghezza.

Questa tipologia di persone sono pacifiche e molto equilibrate. Inoltre questi individui sono ben organizzati e sono fedeli al al proprio partner. Inoltre amano prendersi cura delle persone che amano.