Trova una foca nel suo giardino: ecco da dove arriva

Una donna inglese ha fatto un incontro inaspettato, un cucciolo di foca che placidamente prendeva il sole nel suo giardino di casa

Una scoperta incredibile quella avvenuta nella zona di Marine View a Seaton Sluice, nella regione inglese di Northumberland. Mentre usciva nel giardino di casa una donna inglese si è imbattuta in un originale ospite, una foca intenta a prendere il sole accanto ai vasi della dimora. Una sorpresa davvero incredibile, la foca in realtà un cucciolo sembrava totalmente a suo agio nonostante la lontananza dalla zona balneare.

Secondo la ricostruzione la piccola deve aver ondeggiato lontano dalle onde superando la spiaggia, la relativa zona verde quindi attraversando una zona semi urbana, quindi un ampio parcheggio per giungere fino al giardino della donna. Le prime abitazioni, poco dopo il vasto parcheggio, non sono così vicine alla spiaggia perché accanto a una strada trafficata, quindi la foca deve aver faticato non poco.

Superata la sopresa la donna ha contattato gli agenti di zona che, stupiti a loro volta, hanno raggiunto la dimora per valutare la situazione. Gli agenti Paul Moorhead e Beverley Keenleyside, dopo un breve consulto e incapaci di agire da soli, hanno deciso di contattare la British Divers Marine Life Rescue specializzata in animali marittimi e che collabora con la RSPCA. Il team ha provveduto a reidratare la piccola foca sul posto, quindi l'ha riconsegnata al suo luogo d'origine e al suo habitat.

La cucciola, forse un po' affascinata dal mondo circostante e spaesata, ha fatto ritorno al suo ambiente e alla sua famiglia che nuotava nei paraggi e la stava aspettando. Un vero lieto fine per questa simpatica curiosona, ora ritornata alla sicurezza e tranquillità delle onde del mare.

Commenti

vottorio

Ven, 14/12/2018 - 01:39

Queste sono le belle notizie che fa bene sentire e che fanno onore alla solidarietà dell'Uomo verso la Natura. Non possiamo dire altrettanto degli islamici il cui credo produce assassini di esseri umani "infedeli" così come istigati dalle loro stesse moschee.

vottorio

Ven, 14/12/2018 - 01:46

Queste sono le belle notizie che piace sentire e che fanno onore alla solidarietà dell'Uomo verso la Natura. Non possiamo dire altrettanto degli islamici che producono assassinii contro gli "infedeli" così come istigati nelle proprie stesse moschee.