Trovano siringa usata nella tasca di una felpa nuova

Il preoccupante ritrovamento di una siringa usata nella tasca di una felpa nuova ha messo in allarme la polizia di Union Beach, New Jersey: si tratta di un atto premeditato o solo di uno scherzo?

Potrebbe anche trattarsi di un incidente isolato, ma dal dipartimento di Polizia di Union Beach, nel New Jersey, gli agenti hanno chiesto a tutti i cittadini di prestare particolare attenzione agli acquisti. Non a caso, proprio nella città sulla costa Est degli Stati Uniti, il cliente di un noto marchio di negozi d'abbigliamento - Target - ha trovato una siringa usata nella tasca di una felpa nera con cappuccio appena acquistata.

Nessuno all'interno dello store poteva ovviamente sapere cosa si nascondeva nella tasca della felpa, ma stiamo comunque consigliando a tutti di essere molto cauti durante gli acquisti. È davvero triste e spaventoso che anche lo shopping è ormai diventato qualcosa cui le persone devono prestare attenzione”, hanno scritto su Facebook dal dipartimento di Polizia allegando una foto della siringa ritrovata.

E gli sforzi degli agenti sono ora tutti volti a comprendere se si sia trattato di un episodio isolato o, nel caso peggiore, di un'azione premeditata e che potrebbe ripetersi.

Qualunque incidente simile deve essere immediatamente segnalato alla Polizia. Tantissime persone fanno acquisti in questi store, e questo ritrovamento non è da prendere sotto gamba. Questa è la nostra comunità, qui è dove madri e padri comprano vestiti per i loro bambini. Se doveste vedere qualcosa di sospetto, avvertiteci. Ovunque e ad ogni ora. Aiutateci a buttare questa spazzatura fuori dalle nostre strade”, conclude l'intervento sul social network del dipartimento di Polizia.