Uomo nudo rimane bloccato su un ponte mobile

Ha dovuto attendere l'intervento dei vigili del fuoco un uomo rimasto bloccato su un ponte mobile a Fort Lauderdale, in Florida. Completamente nudo, il malcapitato ha riportato alcune ustioni sui glutei dovute al sole cocente e alla struttura a contatto con la pelle

Un uomo completamente nudo è stato tratto in salvo dopo essere rimasto in trappola sulla cima di un ponte mobile. È accaduto a Fort Lauderdale, in Florida, mentre l’uomo passeggiava sul ponte che sovrasta il fiume New River senza alcun capo d’abbigliamento indosso.

Secondo quanto riportato da uno dei vigili del fuoco impegnati nel salvataggio ai media locali, l’uomo sarebbe rimasto bloccato durante l’apertura del passaggio; non trovando alcuna via di fuga e in preda al panico, avrebbe dunque preferito provare ad arrampicarsi su una delle due estremità, senza però considerare che, ad apertura terminata, le possibilità di scendere dalla struttura, che arriva a toccare un’altezza di 30 metri, sono pari a zero. Ai microfoni della stampa, l’agente ha poi sottolineato: «Una volta che si è lì, credo che appaia immediatamente chiaro che quello sia l’ultimo posto in cui si voglia essere».

A causa del grande caldo, del sole cocente e della prolungata esposizione ai raggi solari, il malcapitato ha riportato delle brutte ustioni sul corpo concentrate soprattutto sui glutei, unica parte di contatto con la struttura in ferro. Ricoverato in ospedale, l’uomo ha immediatamente ricevuto le cure del caso, senza però riportare dei danni gravi per la salute.