Uomo svegliato da un topolino che si fa un selfie

Un topolino audace raggiunge il cellulare appoggiato sul corpo di un uomo e si scatta un selfie, svegliando il proprietario dal sonno e scatenando l'ilarità generale

Pixabay

Una situazione surreale quella vissuta da un uomo lungo la banchina della stazione della metropolitana di President Street a Crown Heights, a New York. Mentre riposava seduto per terra, in attesa del convoglio, è stato svegliato dal rumore della macchina fotografica contenuta all’interno del suo cellulare. Con sua grande sorpresa ad azionare il tutto un topo che, senza nessuna paura, stava zampettando lungo il suo corpo incuriosito dall’articolo tecnologico.

Grande spavento per l’uomo che si è alzato di scatto facendo cadere telefono e topolino, quindi recuperando il primo in modo rapido e tempestivo. Una fuga veloce ha fatto quindi seguito al gesto; ma il tutto non è passato inosservato bensì è stato interamente ripreso da un passante divertito. Don Richards, a New York in visita da amici, si è imbattuto casualmente nella scena che ha filmato interamente e poi segnalato all'emittente Fox61.

Il malcapitato, dopo aver subito un risveglio brusco, ha trovato anche una piccola sorpresa nel suo cellulare. Il piccolo roditore, nel tentativo di maneggiare il telefonino, è riuscito ad attivare la macchina fotografica scattandosi involontariamente un selfie. L’immagine in primo piano del muso e dei baffi ha fatto velocemente il giro del web, scatenando l’ilarità generale. L’episodio fa seguito a quella del topo che ruba una fetta di pizza e la trascina lungo le scale della metropolitana, una conferma ulteriore dell'audacia dei roditori di New York.