Uova di dinosauro scoperte in Cina

Durante i lavori di rifacimento stradale sono state trovate 43 uova fossilizzate di dinosauro a Heyuan in Cina

Si chiama la "Casa dei dinosauri" e da oggi ha 43 nuovi buoni motivi in più. È la città di Heyuan nella provincia cinese di Guandong, che costituisce il più grande sito archeologico relativo ai dinosauri al mondo.

E domenica scorsa, durante dei lavori di manutenzione stradale, sono state ritrovate ben 43 uova di dinosauro fossilizzate, che verranno portate al museo di Heyuan, come riporta la CNN. Stando alle dichiarazioni di Huang Zhiqing, il direttore del museo, il primo nucleo di uova di dinosauro, rinvenute nel 1996, è stato trovato nel centro storico della città. Da allora, sono state raccolte oltre 17mila uova di dinosauro. Le prime sono state ritrovate addirittura da bambini che stavano giocando.

I lavori stradali si sono naturalmente dovuti fermare per lasciare spazio all'evento archeologico e quindi impedire la distruzione di altre eventuali uova. Quelle del ritrovamento sono grandi circa 5 pollici di diametro e ben 19 di esse sono intatte per la gioia dei ricercatori. Ancora non si conosce a quale tipo di specie appartengano le uova di dinosauro: quelle trovate finora sono relative a dinosauri con ali mangiatori di uova e altri con un becco d'anatra, che si stimano essere relative a 89 milioni di anni fa.