Uruguay, party degli studenti di medicina: alcol sul cadavere

Uno dei bicchieri con un drink, al momento del brindisi, è finito nelle mani di un cadavere. Uno scherzo macabro che agli studenti hanno pagato a caro prezzo

Una festa a base di alcol finisce male in un ospedale di Montevideo in Uruguay. Un gruppo di studenti di medicina si è ritrovato in un obitorio per fare una festa. Ma uno dei bicchieri con un drink, al momento del brindisi, è finito nelle mani di un cadavere. Uno scherzo macabro che agli studenti hanno pagato a caro prezzo. Il cadavere poi è stato trovato in un bagno dell'ospedale e i parenti del defunto hanno dato l'allarme. Sono subito scattati degli accertamenti e così all'Hospital de Clinicas a Montevideo 9 studenti sono stati sospesi.

I parenti delle vittime dopo aver trovato il cadavere col bicchiere in mano sono rimasti senza parole: "Qualcuno ci spieghi cosa è accaduto, i morti vanno rispettati".