Viareggio, mamma invia per sbaglio video hot nella chat Whatsapp di scuola

In Versilia spopola un video diventato virale su Whatsapp in cui si vede una mamma di un bimbo che frequenta una scuola locale impegnata in atteggiamenti autoerotici

A chiunque è capitato di sbagliare a digitare il destinatario di un messaggio su Whatsapp. Chattando può capitare di confondersi fra i vari contatti e di inviare a qualcuno del testo, un'immagine, un audio o un filmato che in realtà era stato pensato per un'altra persona.

Ma quello che è successo a una donna di Viareggio, nella Toscana settentrionale, è davvero singolare. Pare infatti che la chat di gruppo di alcuni genitori di una scuola della zona sia stata sconvolta, all'improvviso, da un video ad alto contenuto erotico. Trenta secondi in cui una delle madri si era fatta riprendere in un bagno, impegnata in atti di autoerotismo.

Un video evidentemente privato, non certo girato per essere condiviso in quella sede così inopportuna. E che per sbaglio, però, è finito su Whatsapp. Tuttavia il filmato ha fatto tanto scalpore che in breve tempo è uscito dai confini della chat di classe per diventare virale in tutta la Versilia.

Un episodio che è sicuramente motivo di grande imbarazzo per la protagonista ma che per ora non ha ancora provocato alcuna denuncia alla polizia.

Commenti
Ritratto di bandog

bandog

Ven, 13/10/2017 - 17:41

uaaatzappp e ti farai conoscere moolto a fondo!!!

Leo Vadala

Ven, 13/10/2017 - 18:35

Rachele Nenzi - Candidata al Pulitzer.....

elpaso21

Ven, 13/10/2017 - 23:48

"Un episodio che è sicuramente motivo di grande imbarazzo per la protagonista ma che per ora non ha ancora provocato alcuna denuncia alla polizia": ora non si può più fare un video porno senza intromettere la polizia.