Video shock: bimbo beve birra e fuma una sigaretta

Fa il giro del web il video shock del bimbo, che viene spinto a bere birra e a fumare una sigaretta da quattro uomini seduti al tavolo di un bar

Un video shock sta facendo il giro del web tramite Facebook. Si vedono degli uomini, probabilmente dell'est Europa, seduti al tavolo di un bar: sono almeno in quattro. Uno di loro ha in braccio un bambino di pochissimi anni: cappellino sul lato e piccola t-shirt a maniche corte, viene spinto dall'uomo che lo regge - e presumibilmente anche dagli altri - a bere da un bicchiere che sembrerebbe contenere della birra e poi a fumare. Prima l'uomo gli porge una sigaretta quasi finita, e il bambino la aspira velocemente prima di espellere il fumo dalle narici, poi gliene offre una intera. Uno degli amici dell'uomo porge l'accendino come per accendere la sigaretta ma forse per il vento, forse perché non preme in maniera troppo convinta, non viene azionato per bene e quindi la sigaretta resta spenta. I quattro uomini - i tre ripresi dalla camera e quello che la gestisce - sembrano ridere divertiti da questa scena avvenuta, come si vede chiaramente dalle immagini, in un bar, in pieno giorno, probabilmente davanti agli occhi di altri testimoni.

Il video, agghiacciante, è stato caricato sulla bacheca di Daniel Tecu, presidente della Federazione delle Associazioni romeni in Europa, emigrato dal paese dell'est e ora residente in Spagna. Ma da lì è iniziato un giro del web che conta finora quasi tremila condivisioni e una vera e proprio "caccia all'uomo" su Internet. Sul social network l'uomo chiede ai suoi follower se riconoscono le persone che appaiono nel filmato e la città in cui è stato girato «per poter fare una segnalazione alle autorità».