White Sox più forti della maledizione: vincono dopo 88 anni

Due maledizioni cancellate nel giro di 12 mesi. Boston aveva dovuto attendere 86 anni prima di tornare a veder vincere i Red Sox nelle finali di campionato della passata stagione. World Series 2005, quasi la stessa storia. Dopo ben 88 anni, Chicago è in delirio: era successo nel 1906, poi nel lontano 1917, fino alla notte scorsa quando è arrivato il terzo titolo della storia. Tutta la città ha assistito in televisione al trionfo dei White Sox sul diamante di Houston per 1-0. Scarto minimo nella quarta vittoria consecutiva dei South Siders, quella decisiva. Non verranno più ricordati per lo scandalo delle partite vendute del 1919 dai Black Sox di Shoeless Joe Jackson, ma per questo titolo strappato ai texani dopo un campionato travolgente. 162 partite giocate mantenendo sempre la testa della classifica e con la qualificazione in tasca ai playoff i White Sox sbaragliano i campioni in carica dei Boston Red Sox (3-0), i Los Angeles Angels (4-1) ed infine il «cappotto» agli Astros.