«Who is on next» all’insegna della mondanità

«Who is on Next» è il titolo della serata-evento che si è svolta l’altra sera, organizzata da AltaRoma e Vogue Italia, sulle note del dancing party che esprimono dichiaratamente l’innato desiderio di novità del mondo della moda. Un palese invito a esplorare mondi sempre nuovi, talenti da scoprire che si avvicendano in un flusso di continue innovazioni. AltaRoma in questa circostanza ha pigiato forte l’acceleratore della fantasia, organizzando una serata sorprendente, nella quale si sono alternati giochi esilaranti e attrazioni originali. Nella splendida cornice di Villa Giulia, con un magnifico cielo notturno che faceva da sfondo, hanno brillato numerose star e vedette in un contesto dai toni particolarmente accattivanti. Una serata all’insegna del sogno e della magia ma soprattutto liberatoria dove a passeggio per il famoso Ninfeo di Villa Giulia, si sono incontrati improbabili prelati con in mano, al posto del canonico breviario, degli inquietanti fumetti horror. Tra sacro e profano dunque, giovani modelle vestite da cacciatrici di farfalle, svolazzavano qua e là, proprio come fa la moda, che vola sempre alta, sulle ali della creatività. Ecco spuntare la sempreverde Elsa Martinelli, splendida nel suo alto volo che l’ha vista protagonista prima dell’universo della moda e successivamente del cinema. Non poteva mancare all’appuntamento mondano Tiziana Rocca, nota organizzatrice di eventi a livello internazionale, a coronare una serata così glamour, ha fatto gioco l’attesa presenza della contessa Marina Ripa di Meana, sempre catalizzatrice delle attenzioni di paparazzi e fotoreporter. Molto apprezzata anche la presenza dell’attore Orso Maria Guerrini. L’arrivo di Marta Flavi ha dato inizio alle danze, con ballerine che indossavano la maschera tipica della scherma. Le musiche sono state curate dal maestro Mazza. Impeccabile lo stilista Sarli che si è aggirato per il Ninfeo, seguendo la scia delle sue inimitabili creazioni.