Wikileaks, le rivelazioni saranno pubblicate stasera

Gli attesissimi rapporti riservati della diplomazia americana ottenuti da Wikileaks saranno pubblicati questa sera dal settimanale tedesco <em>Der Spiegel</em>. Ora i potenti tremano per le rivelazioni di Assange

Gli attesissimi rapporti riservati della diplomazia americana ottenuti da Wikileaks saranno pubblicati oggi alle 22 e 30 dal settimanale tedesco «Der Spiegel». È quanto rende noto lo stesso settimanale tedesco sul suo sito.

In totale i documenti sono 251.287 telegrammi e 8.000 direttive. Questi i numeri forniti da «Der Spiegel» apparsa brevemente nel pomeriggio e poi rimossa. In generale, se si eccettua un documento risalente al 1966, gli altri sono successivi al 2004 e 9.005 risalgono ai primi due mesi del 2010. Nessun file sarebbe classificato Top secret. Non solo. Oltre la metà non sarebbe neanche considerata riservata mentre il 40,5% è «confidenziale», e solo 15.652 sono catagolati come «segreti». La documentazione sarebbe stata «prelevata» dal Secret Internet Protocol Router Network (SIPRNet), a cui hanno accesso 2,5 milioni di funzionari statunitensi.

I documenti, oltre che dallo «Spiegel» saranno pubblicati dal «New York Times» e dal britannico «Guardian» e stavolta anche dal francese «Le Monde »e dallo spagnolo «El Pais».