Wikileaks torna all'attacco "Già pronti a pubblicare altri documenti sulla Cia"

Dopo aver rivelato i documenti
dell’intelligence Usa sulla guerra in Afghanistan, Wikileaks pubblicherà
un documento della Cia in giornata. A rivelarlo è stato il fondatore del sito con un post su Twitter

Stoccolma - Wikileaks pubblicherà un documento della Cia in giornata. Dopo aver rivelato i documenti dell’intelligence Usa sulla guerra in Afghanistan, con un breve messaggio su Twitter l’ideatore e fondatore del sito, l’australiano Julian Assange, fa sapere di essere pronto a sferrare un nuovo colpo al Pentagono pubblicando file "top secret" sulla Cia.

Le accuse di molestie sessuali Assange è stato accusato nei giorni scorsi da due donne di presunte molestie sessuali in Svezia. Le autorità svedesi, dopo aver emanato e ritirato repentinamente un mandato di cattura, stanno valutando le accuse per decidere se convocare Assange per un interrogatorio. Assange, sempre su Twitter, ha respinto le accuse di molestie. Domenica aveva detto ad Al Jazeera di essere stato messo in guardia dai servizi dell’Australia, di cui è cittadino, di un tentativo per screditare il sito in vista di nuove pubblicazioni di documenti segreti.