Wilbur Smith presenta «Il destino del cacciatore»

Il maestro del bestseller d’avventura torna in Africa con un romanzo che già si preannuncia destinato a grande successo, festeggerà con i lettori della libreria MelBookStore di via Nazionale (alle 18) l’uscita del suo ultimo romanzo «Il destino del cacciatore» (Longanesi). A presentare il celebre autore zambiano trapiantato a Londra sarà l’attrice Alessandra Casella. Alla Longanesi lo definiscono con orgoglio «a tutt’oggi l’autore più venduto nel nostro paese con ben diciotto milioni di copie all’attivo». Il nuovo romanzo ci riporta nell’Africa Orientale alla vigilia della Prima Guerra Mondiale e vede ancora protagoniste le famiglie Courtney e Ballantyne, cui Smith ha già dedicato intere saghe romanzesche e che, nelle ultime opere, hanno intrecciato direttamente i propri destini. Questa volta Leon Courtney viene incaricato dallo zio Penrod Ballantyne, comandante delle forze britanniche nell’Africa orientale, di indagare sulle attività militari a favore del Kaiser tedesco di un ricco industriale germanico che Courtney accompagna nelle battute di caccia nelle terre dei Masai.