William e Harry pagano 22mila euro per i superalcolici

Una festa ad alto tasso alcolico, per la quale i principini d’Inghilterra non hanno badato a spese. William e Harry hanno organizzato un party di Natale e, per champagne e superalcolici, hanno sborsato 15mila sterline, circa 22mila euro. I figli di Carlo e Diana si sono dati ancora una volta alla pazza gioia mercoledì sera quando hanno festeggiato l’arrivo delle feste natalizie nel locale londinese «Boujis», il loro preferito. Ai reali è stato presentato un conto piuttosto salato: d’altronde fra gli eredi reali e i loro amici volavano bottiglie di champagne da 500 sterline l’una (circa 750 euro). Secondo il tabloid britannico Daily Star i quindici amici - tra i quali Kate Middleton, la fidanzata di William - si sono scolati 25 bottiglie di champagne, 45 bicchierini di sambuca, cinque bottiglie di vodka e quattro di tequila. La cifra spesa, secondo il giornale popolare, ammonta a più di quello che guadagna in media un loro coetaneo in un anno intero di lavoro. Dopo la pesante e salata nottata alcolica di mercoledì, l’altra sera il principe William è uscito di nuovo, ma con Camilla Parker Bowles e i suoi figli Tom e Laura. I quattro hanno cenato insieme al ristorante «Scott» a Myfair. Misteriosamente assenti Harry e Carlo.