William come Harry: il principe vuole partire per l'Afghanistan

Lo ha confessato lui stesso al domenicale News of the World. Il figlio maggiore di Carlo e Diana si è dichiarato un po' «geloso» del fratello: «Voglio andare in prima linea», ha detto.

Una vocazione per la patria. Uno spirito di avventura e abnegazione che probabilmente avrebbe inorgoglito la loro mamma, Lady Diana. Come il fratello Harry anche il principe William sta seriamente pensando di seguire le orme del fratello e recarsi in prima linea in Afghanistan. Lo ha confidato lo stesso figlio di Carlo d'Inghilterra a un reporter del News of the World - senza sapere tuttavia che la persona a cui stava confidando le sue aspirazioni in un locale notturno era una giornalista. «Mi piacerebbe fare quello che Harry ha fatto in Afghanistan - ha detto William, 26 anni, fratello maggiore e "bello" della famiglia Reale -. Ecco perché ci addestriamo, perché vogliamo andare in prima linea. Sono un po' geloso di lui, a essere onesto. Speriamo che arrivi il mio turno».
Harry, 24 anni, è stato impegnato al fronte per 77 giorni nel reggimento Household Cavalry nel febbraio 2008. William, diplomatosi dall'Accademia militare nel dicembre 2006, si sta addestrando per diventare un pilota della squadra ricerca e soccorso della Royal Air Force. Nel colloquio con il reporter in incognito, il secondo in linea di successione al trono ha poi detto che il fratello soffre per la fine della love-story con Chelsy Davy. «Harry sente ancora la mancanza di Chelsy. Sono stati insieme per così tanto tempo, è naturale, immagino. Si sta riprendendo, ma sente molto la sua mancanza».