William Parker: la storia di un sound che non muore

L'appuntamento migliore, fin qui, della stagione milanese di Aperitivo in Concerto è stato quello del William Parker Ensemble (Parker contrabbasso/direzione, Amiri Baraka voce recitante, Leena Conquest voce, Lewis Barnes tromba, Sabir Mateen e Darryl Foster sassofoni, Dave Burrell pianoforte, Hamid Drake batteria). Per giudizio quasi unanime, l'Ensemble ha offerto uno splendido compendio della Grande Musica Nera, dai predicatori al soul e al blues, per continuare con le songs di Curtis Mayfield e finire con il jazz informale e postinformale. Questo concerto ha avuto un precedente a Roma nel 2004, e ha prodotto questo cd che fa rivivere a chi lo voglia la magnifica esperienza.

William Parker, The Inside Songs of Curtis Mayfield (RaiTrade)