Una Williams per il figlio di Rosberg

da Berlino

Il finlandese Nico Rosberg, figlio dell'ex campione del mondo di F1 (1982) Keke, correrà con la Williams. Lo riferisce la stampa tedesca. Secondo la Bild il giovane Rosberg, fresco campione del mondo nella categoria Gp2, avrebbe impressionato favorevolmente la dirigenza della Williams, scuderia che si è appena separata dalla Bmw. La squadra inglese capitanata da sir Frank avrebbe dunque fatto firmare un contratto al ventenne pilota, che avrà come compagno l'australiano Mark Webber. Ovviamente dal team di Grove nessuna conferma, anche se pare che l’ufficializzazione dell’accordo possa arrivare a giorni, ai primi di novembre.
Nico, oltre alla vittoria nel campionato Gp2 (quello che ha sostituito la vecchia Formula 3000) ha convinto il Circus iridato per gli ottimi test effettuati nei mesi scorsi con la Williams (di cui, da metà campionato, è stato collaudatore). Rosberg junior ha tra l’altro vinto, un paio di stagioni fa, il duello tra figli d’arte andato in scena proprio alla Williams. All’epoca, il team inglese organizzò una sessione per giovani aspiranti piloti di F1. Ebbene, Nico fu sempre più veloce del suo rivale: Nelsinho Piquet, figlio di Nelson, tre volte iridato negli anni ’80.