Willis fa causa a un paparazzo

Bruce Willis ha chiesto un milione di dollari a un fotografo per diffamazione. Anthony Goodrich aveva accusato l'attore di Die Hard di averlo assalito davanti a un famoso ristorante giapponese di Hollywood, dove Willis ha cenato il 13 giugno. Secondo il suo avvocato l’attore, atteso dai fotografi fuori dal ristorante, avrebbe semplicemente alzato le mani al viso per proteggersi dai flash. Secondo la versione del paparazzo, invece, Bruce Willis lo avrebbe strattonato procurandogli una frattura al naso. Il buttafuori del locale ha confermato la versione dell’attore.